Meditatevi – attrezzatura per meditare.

meditazione 2La meditazione può avere un reale effetto sulla nostra vita? Lo sapremo presto. Intanto ecco cosa vi serve per meditare. Come al solito ci raccomandiamo di leggere in fila i precedenti post della seria.

La Redazione

 

 

Attrezzatura per Meditare.

Il titolo naturalmente è una provocazione. Per meditare non ti serve niente [Niente arriverà da solo].
Certo che però degli accorgimenti bisogna prenderli. Probabilmente  profondi conoscitori della Meditazione riescono a meditare ovunque [anche nel mezzo di un supermercato.]

Noi no. Noi siamo principianti. Quello che ci serve è un posto. Che posto? [Bella domanda..] diciamo che per iniziare ci serve un posto in cui possiamo non essere disturbati per 24 minuti. Perché 24? [Ma quante domande fai?]. Te lo spiego alla fine.

Quando abitavo vicino al mare andavo sugli scogli. [E’ incredibile quante cose possono rompere le balle sugli scogli.]. In ogni caso all’inizio sarete estremamente sensibili al disturbo ed ogni cosa vi dirà che quello che state facendo è innaturale. [Ma perché devo stare qui a fare la  statuina?]. Per capirci meglio  mare in tempesta che una zanzara.

Quando avrete trovato il posto giusto procuratevi un cuscino se la posizione che volete provare è quella con le gambe incrociate, ma, se avete problemi alla schiena, si può meditare anche da sdraiati.

Riassumendo la nostra attrezzatura sarà:

  1. un posto tranquillo.
  2. un cuscino.
  3. della buona volontà.
  4. Ah! E un qualcosa che conti i 24 minuti per voi!
Già ti devo svelare questo mistero. I 24 minuti {ghatika} sono il tempo a cui  sono giunti yogi cinesi e indiani, indipendentemente gli uni dagli altri. Per i cinesi è il tempo necessario per far si che le energie vitali {Qi} compiano un ciclo completo. Gli indiani invece lo considerano il tempo ideale per un principiante della Meditazione.
Nel prossimo post cominciamo sul serio e vi spiegherò come essere Rilassati, Quieti e Vigili. Insomma il primo passo della Meditazione. [Se ti va eh!]
DaGuru
[@D4Guru]
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.