se fosse

è semplice vivere, basta inanellare un giorno dopo l’altro, chiudere delle esperienze e farne tesoro
è facile, basta svegliarsi e vivere, senza aspettative e senza sogni, puntando semplicemente al giorno dopo
solo che è inumano non avere sogni e aspettative, è immorale anche solo provare a raccontarlo
nessuno ti capirà, qualcuno ti compatirà, non c’è chi ti crederà
Leggi tutto “se fosse”

Share

critiche e disprezzo

A parte il detto chi disprezza compra… sono certo che il contrario dell’amore non sia l’odio ma l’indifferenza.
Indi per cui, se una persona ti critica profondamente significa che sta dimostrando un certo interesse nei tuoi confronti e forse vuole aiutarti, tanto più interesse quando più la critica è insistente. Le critiche superficiali quindi, che possono dimostrare pochezza ed invidia, sono anche un piccolo modo di interessarsi.
Ciò vuol dire che, nella mente di questa persona, tu significhi qualcosa e meriti una parola. Sarebbe peggio il contrario no, non avere nessuno che ti critica. Come faremmo altrimenti a valutare il nostro operato? Come potremmo pensare di avere dei veri amici, se a questi andasse tutto bene di noi? In quale modo avremmo la certezza di sapere che qualcuno ci vuole bene?
Inoltre non tutti sono capaci allo stesso modo di esternare le proprie emozioni, qualcuno potrebbe criticarci solo per farci sapere che ci pensa, inconsapevolmente certo, ma è il pensiero che conta, il motivo, non l’atto o il gesto.
Leggi tutto “critiche e disprezzo”

Share

perché

Perché ci penso? Non lo so. Perché sono qui? Non ne ho idea. Non è da me essere nell’ignoto, purtroppo ci vado spontaneamente ogni volta che ti penso, ogni sussurro che mi porgi, ogni saluto che mi doni. Quando ti rivolgi a me vivo delle tue parole per giorni. A tratti passione, talvolta vibrazione, sempre un pensiero.
Non era così. Sognavo una vita serena, fuggivo da un passato doloroso, poi ti ho visto.. ti ho parlato… ti ho conosciuto… ora ti sento.
A poco a poco il dolore è scomparso, la vita ora è un sogno, potrei anche dire che c’è felicità, ma non posso veramente. Come può esserci gioia se io sono qui e tu no. Il mio unico timore è che tu scompaia per sempre ed aggiunga dolore al passato che inevitabilmente ritornerebbe.
Leggi tutto “perché”

Share

pazzo

non ti cerco solamente
anelo indomito la tua presenza
dove posso essere se sono già lì
intorno a te nei miei pensieri
ancora e ancora e ancora
Leggi tutto “pazzo”

Share