Tag: osservare

velocità e distanze

“quante stelle brillano solitarie nella notte così lontane da non potersi incontrare mai sembrano immobili nel cielo, anche se non è reale passeranno eoni prima di un nuovo abbraccio...

grazie

come è essere amati? risponderei con una poesia a te dedicata ma il velo cadrebbe e in nudità mi sentirei di fronte ad un pubblico inaspettato quindi ti rispondo...