Tag: forme

velocità e distanze

“quante stelle brillano solitarie nella notte così lontane da non potersi incontrare mai sembrano immobili nel cielo, anche se non è reale passeranno eoni prima di un nuovo abbraccio...

tu esisti e questo è già amore

Nel freddo dell’alba mi trovo la brezza del mattino punge non ho toccato acqua o caffè mi va solo di pensarti.