uomini e donne

Tolte certe donne e tolti certi uomini, che per forza di cose sono l’eccesso ed è giusto che ‘eccezionino’ per confermare la regola, siamo fondamentalmente uguali, identici in tutto e per tutto.
Leggi tutto “uomini e donne”

Share

fine dei giochi – ricomincia a giocare

Il valore di questo mio appunto è prettamente morale, sociale, etico, di spirito valutativo. Infatti non è mia intenzione spingerti a credere in un’utopia o far parte di leghe anti-complotto dai grandi disegni, nemmeno soddisfare una mia vena catastrofistica. Con questo resoconto mi limito solo a riportare i fatti, da cui poi ognuno di noi può trarre le sue valutazioni.

Ho letto distrattamente questo poco tempo fa: la terra è come un’enorme astronave nello spazio, con 6 miliardi di passeggeri [noi] e risorse in esaurimento… al momento forse non gli ho dato la giusta importanza, ora l’impressione è che ciò sia dannatamente reale.

Sulla base di questo presupposto, in tempi di assoluta crisi come questi, probabilmente, chiunque di noi ne avesse il potere, giustificherebbe qualche piccolo intervento per rendere leggermente più invivibile questo mondo, così da ridurre le fila della popolazione residente nelle prossime generazioni e far sopravvivere meglio solo alcuni, indirettamente, soprattutto, i più forti.

Quanto sopra idealizzato con l’assunto che stiamo parlando di pura sopravvivenza della specie, visto che tale specie sopravvive grazie alle risorse del pianeta e che questo parrebbe avere sul cruscotto dei guidatori una lucina rossa accesa a destra vicino alla scritta empty.
Leggi tutto “fine dei giochi – ricomincia a giocare”

Share

cosa?

così, è nato dal cuore
oltre ogni simil pensiero
nato e non muore mai
tenendo stretta la vita
ignorando ogni evento
non dispera, ma soffre
urlerebbe se potesse
oltre ogni limite la sua forza
Leggi tutto “cosa?”

Share

velocità e distanze

quante stelle brillano solitarie nella notte
così lontane da non potersi incontrare mai
sembrano immobili nel cielo, anche se non è reale
passeranno eoni prima di un nuovo abbraccio
stanno allontanandosi l’un l’altra, non per sempre
prima o poi si incontreranno nuovamente, tutte quante.
L’elastico dell’universo è giunto alla tensione massima
interminabili parsec nascondono il vero tempo
quello spazio in cui il rilascio della potenza diverrà big crunch.

Le stelle sembrano ferme, come tu del resto, sembri immobile su questa terra.
Lo sembreresti anche se ti spostassi sul mezzo più veloce conosciuto ad un osservatore che si trovasse sull’orbita di stazionamento terrestre.
Questo effetto è dovuto ad una logica combinazione di forze, allo spazio e al tempo insieme a queste forze. Certo è che se l’osservatore si soffermasse per un certo tempo a guardarti noterebbe un minimo spostamento. Ma sarebbe forse più interessante per l’osservatore guardare lo spettacolo che si ritroverebbe intorno a lui e che ora vado ad illustrare 😀
Ferma dunque la tua pazza corsa sul mezzo più veloce del mondo e prosegui per scoprire alcune cose interessanti.
Leggi tutto “velocità e distanze”

Share

inerme sentimento

t’Amo senza come, quando e dove

t’Amo semplicemente
diversamente non potrei, non saprei
in questo modo in cui io non Sono e tu non Sei
Leggi tutto “inerme sentimento”

Share

soprassalto

la strada percorro che d’abitudine conosco
vedo una finestra stranamente aperta e penso, ma tu non puoi essere lì
mi muovo e sono fermo
penso al passo ed al suo tempo
ne capitano di cose in un solo spazio di gambe
nascono e si perdono vite, nuovi amori sbocciano e altri cessano
innumerevoli eventi si susseguono nella frazione di un secondo
quante cose, quanta massa in quell’attimo

e tutto quel che io sono si dilata

un’intera esistenza concentrata in un istante
come quando in un immane pericolo ci si rende conto di perdere tutto quel che siamo stati
mentre nel contempo, incessantemente, questo tutto scorre
quanto si perde ad amare la complessità di noi stessi
io forse stavo perdendo l’amore, l’amore è la vita, stavo perdendo la vita
quanto tempo perso nel non poterti amare da subito, da prima, ora
Leggi tutto “soprassalto”

Share

perché

Perché ci penso? Non lo so. Perché sono qui? Non ne ho idea. Non è da me essere nell’ignoto, purtroppo ci vado spontaneamente ogni volta che ti penso, ogni sussurro che mi porgi, ogni saluto che mi doni. Quando ti rivolgi a me vivo delle tue parole per giorni. A tratti passione, talvolta vibrazione, sempre un pensiero.
Non era così. Sognavo una vita serena, fuggivo da un passato doloroso, poi ti ho visto.. ti ho parlato… ti ho conosciuto… ora ti sento.
A poco a poco il dolore è scomparso, la vita ora è un sogno, potrei anche dire che c’è felicità, ma non posso veramente. Come può esserci gioia se io sono qui e tu no. Il mio unico timore è che tu scompaia per sempre ed aggiunga dolore al passato che inevitabilmente ritornerebbe.
Leggi tutto “perché”

Share

balla come se nessuno ti vedesse

[ una libera variazione di “Non rimandare” di Casey Conrad ]

Siamo convinti che la nostra vita sarà migliore quando saremo sposati, quando avremo un primo figlio o un secondo.

Poi ci sentiamo frustrati perché i nostri figli sono troppo piccoli per questo o per quello e pensiamo che le cose andranno meglio quando saranno cresciuti.

In seguito siamo esasperati per il loro comportamento da adolescenti.

Siamo convinti che saremo più felici quando avranno superato quest’età.

Pensiamo di sentirci meglio quando il nostro partner avrà risolto i suoi problemi, quando cambieremo l’auto, quando faremo delle vacanze meravigliose, quando non saremo più costretti a lavorare.

Ma se non cominciamo una vita piena e felice ora, quando lo faremo?
Leggi tutto “balla come se nessuno ti vedesse”

Share

se, come e ma, sono

se non ti sei mai trovata e felice sola come Diana nella notte di un bosco
se non hai mai guardato le stelle con questa domanda
se non hai mai sentito dentro dei fuochi d’artificio
se non hai ancora visto la potenza di un fulmine Leggi tutto “se, come e ma, sono”

Share

tutto il cielo in un istante

tutto il cielo in un istante
quell’infinità di sensazioni provate che mi portano da te
tutto il mondo in un tuo sguardo
pieno di amore per tutto quel che mi circonda, questo è il dono che mi hai dato
tutto il futuro in una promessa
pensieri di gioia che ti accompagneranno sempre Leggi tutto “tutto il cielo in un istante”

Share

mi sento luce spenta

io ti schivo e tu lo sai
il dolore è grande ormai
non riesco a trattenerlo
spero di dimenticarlo
sembra impossibile
non diventa futuribile
ogni giorno che passo
diviene sempre più grosso
come una grande catena
di anelli di balena Leggi tutto “mi sento luce spenta”

Share

non immenso vuoto



tu non ci sei, io ci sono
per questo sento il vuoto
su me stesso sono prono
adesso non c’è moto
fermo a guardare un suono
Leggi tutto “non immenso vuoto”

Share

è un assassino


Pieno, ricco, cuore caldo, innamorato
insensibile, io, gli ho sparato
un solo colpo, una cannonata, finito.
Ora sento il fiele del risultato
salacido cattivo, amaro smisurato.
Leggi tutto “è un assassino”

Share

d’amore

Guardo e non vedo, sento e non capisco
manchi da poco tempo che sembra un’eternità
qualche fotografia è la mia consolazione.
Cambio panorama cercando l’abbaglio del sole
mi lascio abbandonare ed eccoti ancora li
cerco un sano palliativo e trovo il tuo viso
vorrei un placebo e penso ai tuoi capelli
dedico il tempo a qualcosa che occupi la mente
mi serro a concentrarmi ed ecco il tuo sguardo
cambio idee e pensieri per poi ritrovarti
mi volto a pensare e tutto esiste nel mio cuore
la mia cura sei sempre e solamente tu. Leggi tutto “d’amore”

Share

sei parte di me


Nascono gemme a punta, dell’inverno la fine è ormai giunta
quel che covo presto godrà, dello sbocciare di fiori, di paesaggi e colori
di me in armonia presto tutto sarà, con il tropico che di qua sta
finalmente tutt’uno al tondo, completo delle stagioni del mondo
di nuovo un intero vedrò, colmato da un altro anno sarò
presto quindi stormi tornate! Ahimè comunque badate.
Leggi tutto “sei parte di me”

Share

amore luna, amore

del sole rubi la luce e dell’oscuro ti servi
mangi energia a piene mani e vivi sul filo
campi magnetici sfrutti, in cui fluttui ed assorbi
la vita mi spremi ad ogni piena rotazione
capisco il lupo che ulula e la forza che mi dai
ma ora basta! smetti di girare, vicino a me vieni
ti voglio parlare, dell’amore ti devo raccontare
Leggi tutto “amore luna, amore”

Share

pazzo

non ti cerco solamente
anelo indomito la tua presenza
dove posso essere se sono già lì
intorno a te nei miei pensieri
ancora e ancora e ancora
Leggi tutto “pazzo”

Share

se non ti avessi amato

Stima profonda
carico e ricco
amo tutto il tuo io
ogni dote che presenti io condivido
qualunque gesto benevolo del cuore
si riflette sempre nel tuo animo
che non ha mai tradito.
Lealtà e rispetto dimostri sempre
in ogni fatto, con ogni persona.
Ho tanta fiducia
scommetterei il cuore
in mano tua senza esitazioni
in realtà c’è già e ancora
forse l’ho già perso.
Leggi tutto “se non ti avessi amato”

Share

leggero mentre ti penso

Ritmo insensato, corro e non sento più le gambe, sento il freddo sul viso e il panorama che scivola di fianco, ma non il mio corpo, corro sempre più forte.

Corro nel vento, assaporo l’aria, annuso il fresco, l’odore dell’erba e del muschio, mi sento libero e corro di più. Ripenso alla primavera, ai fiumi, ai laghi, al mare e alla spiaggia, ai campi fioriti. Non manca nulla, la mente è piena, ricco è il sangue e grande il piacere, corro ancora di più. Penso alla mia casa, al tepore che mi aspetterà, un pasto, il ristoro e il riposo, quanto l’apprezzerò, provo piacere di correre e corro! corro!! Senza pensare ai limiti o alla stanchezza, corro. Sono felice, guardo in fondo e penso a te, ai tuoi lineamenti, il tuo sguardo, la tua voce e corro ancor più veloce. Non mi curo del dettaglio, guardo la globalità del paesaggio, il cuore mi porta nella giusta direzione. Inizio a non sentire più i miei passi e neppure il rumore di terra battuta, sto correndo e non volando, ma non sento più il fondo. Ritmo insensato, corro e non sento più le gambe, sento il freddo sul viso e il panorama che scivola di fianco, ma non il mio corpo, corro sempre più forte. Mi sono perso in te, ormai da molto tempo.
Il pensiero è pieno di te, non mi sento e corro…
Leggi tutto “leggero mentre ti penso”

Share

e penso a te

Non farò pazzie
per quanto e piu di te vorrei esser desiderato
forse per questo son comunque tentato…
Non verrò a cercarti
mi manca l’ardore di ferirti
ma un tuo solo cenno potrà a me riunirti…
Non riesco a volte a parlarti
di cose che addosso non vorresti sentirti
ma quello che penso non può e non vuole ascoltarti… Leggi tutto “e penso a te”

Share

felicissima

«Oltre il tempo ho costruito il mio castello d’amore
solo per due senza che tu sapessi d’esser la mia ragione
sono troppo oltre perché tu ora possa dire
che devo gettare il mio castello.
Leggi tutto “felicissima”

Share