#CharlieHebdo

B6w9f42IAAADG9HC’è un dubbio. Non si sa. Le modalità con cui è stato portato l’attacco sembrerebbero non essere quelle della classica Jihad. Fatto sta che chi è entrato nella redazione di Carlie Hebdo ha voluto mettere il suo motivo davanti all’ultima vera libertà rimasta: quella di poter ridere impunemente di chiunque e di qualsiasi cosa. Va detto che i terroristi, se sono tali, non si godranno le 72 vergini, perchè non si sono fatti ammazzare. Se volevano invece punire o inibire qualcuno poi hanno doppiamente fallito, perchè in meno di un niente la rete era piena di pezzi e vignette di satira feroce che commemoravano, dissacrandola, la morte della satira stessa.

Certo che se sono terroristi veri si tratta proprio di autentici coglioni. Attaccare la libertà di stampa nel paese di Voltaire, l’ispiratore del pensiero razionalista e non religioso moderno, non è terrorismo, è una dichiarazione di guerra. Atto pretenzioso di primo acchito, ci vorrebbe un po’ di allenamento prima, tipo un finto attacco ad una finta libertà di stampa…. in Italia magari.

In ogni caso, indipendentemente dal paese, attaccare una redazione che si occupa di Satira significa decretarne, certo in maniera estrema, il successo. Come ripete più di qualcuno in queste ultime ore se la satira non fa incazzare nessuno non è fatta bene. Farla meglio di così è impossibile.

10924824_765742173517675_3577607576642981145_nJe suis Charlie? Nella modestia dei miei tentativi amatoriali forse qualcuno riesco a farlo incazzare, ma il mio mezzo, per sua natura, non è tra i più efficaci… bisognerebbe fosse forte l’istinto di leggere perchè lo fosse. A Rimini potrei farmi sparare solo se producessi satira da colorare. Ci sono persone che hanno molte più possibilità di me (#Canapicchistaisereno).

P.S.

Poi giri canale, senti Salvini parlare di cultura e Alfano che vuol ritirare il passaporto a chi manifesta la volontà di arruolarsi nell’ISIS. Così  ti rendi conto che la Satira è constatazione, non invenzione, dunque l’unico modo di fermarla è l’estinzione del genere umano.. cosa non improbabile.

05730130ff8cbcaee11a47d1a3b7439a

 

@DadoCardone

Share